Cerca

New York: Guida e consigli su come risparmiare

Aggiornato il: mar 3


Potrei stare ore ad ammirare lo Skyline di New York senza mai stancarmi e stupendomi ad ogni inquadratura diversa.

New York è da sempre e per tanti il sogno americano, una realtà totlmente opposta alla nostra in cui ci si può esprimere al massimo, in cui ci si può sentire liberi.

Gli infiniti grattacieli sotto cui passeggiare, il costante profumo di Hot dog, la location delle più belle serie tv e film.

New York è uno spettacolo a cielo aperto a cui non si può restare indifferenti.

Auguro a tutti nella vita di vederla almeno una volta.

La città è però enorme e ricca di luoghi da scoprire, per questo bisogna organizzare al meglio l'itinerario per non perdere nulla.

Documenti

Passaporto

Necessario, con data di scadenza successiva alla data prevista per il rientro in Italia

Visa Waiver Program

Questo programma permette ai cittadini di 38 paesi (inclusa Italia) di accedere agli States per un soggiorno non superiore a 90 giorni senza richiedere alcun visto.

Per entrare negli Stati Uniti è necessario ottenere un'autorizzazione ESTA. L'autorizzazione, che ha durata di due anni, o fino a scadenza del passaporto, va ottenuta prima di salire a bordo del mezzo di trasporto, aereo o navale, in rotta verso gli Stati Uniti accedendo, almeno 72 ore prima della partenza, tramite Internet al sito https://esta.cbp.dhs.gov.(Fonte Viaggiare Sicuri) sul sito ufficiale del governo statunitense l'ESTA costa circa 14$ quindi 20€

IMPORTANTE

Il sistema sanitario statunitense è molto diverso da quello italiano, non vi è assistenza a carico dello stato, per questo è importantissimo stipulare un'assicurazione sanitaria con un massimale molto alto. ( anche un leggero infortunio può costare parecchie centinaia di dollari). Quando si è lontani da casa è davvero saggio e prudente rivolgersi ad un'assicurazione con Assistenza 24h e contatti in lingua italiana.

L'Assicurazione GoblyRosso by Allianz offre il pagamento immediato e non il risarcimento, questo è decisamente un aspetto importante da tenere in considerazione.

Il mio punto di vista è Risparmia su tutto ma non sull'assicurazione!



Adesso che le informazioni più importanti sono state date passiamo alla geografia della città.

New York ha 5 distretti

-Brooklyn, Bronx ,Queens, Staten Island e Manhattan.

Il cuore della città è Manhattan, questa si divide in Uptown, Midtown e Downtown

Cosa Vedere ad Upper Manhattan?


Innanzitutto Uptown è divisa in 3 quartieri:

-Upper East Side

-Upper West Side

-Harlem



Cosa vedere?

-Central Park: Il più grande parco di Manhattan che separa l'Upper East Side dall'Upper West side. Il polmone verde della città è il luogo ideale per una romantica passeggiata, il paradiso per i corridori e la sede di spettacoli a cielo aperto.

Nel parco è possibile ammirare il Bow Bridge, lo Zoo di Central Park , il Castello di Belvedere , il Falconiere, Strawberry Fields Memorial e Bethesda Terrace


Nelle vicinanze di Central Park ci sono alcuni delle attrazioni più importanti:

-American Museum of Natural History

-Museo Guggenheim -Metropolitan Museum of Art

-The Met Breuer

-Museum of the City of New York

-Lincoln Center


Il meglio di Midtow.


Il centro del centro in cui sono racchiuse buona parte delle attrazioni imperdibili della Big City NY. Times square, L'Empire State Building, La Grand Central Station sono solo alcune delle attrazioni che rendono Midtown la zona più turistica della città,


Infine Downtown

La parte più a sud della città, il suo centro finanziario ma anche il luogo in cui la città si fondo con la culture dei suoi abitanti come nei quartieri di Chinatown o Little Italy.

In questo quartiere si trovano anche quartieri esclusivi come Soho, e anche il tristemente emozionante National September 11 Memorial & Museum, il memoriale dedicato alle vittime della tragedia dell'11 Settembre.

Infine qui è situato Battery Park, il parco con vista su Ellis Island e Statua della Libertà, da qui partono i traghetti per raggiungere queste ultime.




Come avrete potuto capire, New York è piena di attrazioni, per questo è necessario selezionare quelle che si vuole vedere in modo da includerle in un itinerario e ottimizzare al massimo i tempi.

La seconda questione che ci si pone è quella economica,tutte le attrazioni sono a pagamento, ci sono però delle indicazioni da seguire che permettono di risparmiare parecchio. Un esempio sono gli ingressi gratuiti o Free admission, ecco alcuni esempi.

9/11 Memorial Museum- Ingresso Free il Martedì dalle 17.00 alle 21.00 (ultimo ingresso 19.00) (26$ a pagemento)

MoMa - Ingresso Free il Venerdì sera dalle 16.00 alle 20.00 ( 25$ a pagamento)

Museum of the City of New York- Ingresso Free la Domenica dalle 10.00 alle 12.00 (18$ a pagamento)

Seguendo queste indicazioni è possibile già risparmiare già i primi 69$

Tutta via con gli ingressi Free aumenta anche l'attesa per le attrazioni, se si ha poco tempo a disposizione si può considerare anche una Card o un Pass.

Il New York City Pass ad esempio include

1Empire State Building

2Museo americano di storia naturale

3The Metropolitan Museum of Art

4Top of the Rock Observation Deck   O   Museo Guggenheim

5Statua della Libertà ed Ellis Island   O   Crociere Circle Line

6Memoriale e Museo dell'11 settembre   O   Intrepid Sea, Air & Space Museum

3 attrazioni fisse e 3 a scelta il costo del pass è di 130$ ad adulto e permette di risparmiare parecchio ( circa 96$)




Muoversi a NYC

Un altro modo per risparmiare è usare i mezzi pubblici per spostarsi, una corsa singola con la metro costa circa 2.75$ mentre l'abbonamento settimanale, mentre la metro card per 7 giorni costa circa 33$ e permette di spostarsi tranquillamente in tutta la città.

I mezzi pubblici possono essere utilizzati anche per raggiungere Manhattan dall'aeroporto

Se atterri a JFK

Il principale aeroporto di NYC è situtato nel Queens a circa 26 km da Manhattan collegata attraverso

Airtrain JFK: 3 comode linee che ti permettono di muoverti all'interno dell'aeroporto gratuitamente (linea gialla) o di arrivare a Jamaica Station Line a Long Island (Linea rossa) o Howard Beach Line nel Queens (Linea verde) entrambi al costo 7.75$

da una di queste due linee si può raggiungere Manhattan con la metro, si può già da qui comprare l'abbonamento metro card di 33$ oppure acquistare una singola corsa a 2.75$

Questo è il metodo più economico per raggiungere Manhattan e permette di avere un primo contatto con i mezzi pubblici newyorkesi su un sistema ben definito.

Se atterri a EWR

L'aeroporto di Newark è situato vicino l'omonima cittadina, dista circa 24 km da Manhattan e si collegano attraverso il Treno Nj Transit

Questo treno permette di raggiungere PennStation a Manhattan, il treno è presente in ogni terminal (A, B, C), la corsa dura circa 30 minuti e costa 12.50$ a cui va sommata la Metro Card o il Ticket Metro per raggiungere l'hotel.

In alternativa si può utilizzare uno Shuttle condiviso.


Se atterri a LGA

Questo aeroporto si trova nel Queens ed è il 3 aeroporto della città.

Per raggiungere Manhattan l'opzione più economica è attraverso la Route M60 che raggiunge l'Upper East Side o l'Upper West Side .


Mangiare a New York

Per risparmiare un altro suggerimento utile è quello di fare una tipica colazione americana. I diner sono il luogo ideale perché offrono parecchio al prezzo giusto.

Una colazione americana permetterà di arrivare fino a tardi pomeriggio risparmiando così un pasto.

I fast food sono una valida alternativa ai ristoranti, alcuni sono davvero di alto livello come (shake shack o Five Guys) cenare qui per un paio di sere permette di risparmiare tanto

Io adoro sperimentare i supermarket all'estero, comprare qui l'essenziale come l'acqua può risultare più economico.

Seleziona da casa i posti in cui cenare, grazie a TripAdvisor è possibile selezionare i migliori ristoranti per qualità prezzo questo vi permetterà di risparmiare sia tempo che denaro. Ricorda inoltre che lo Street Food può aiutare a tamponare la fame tra un pasto all'altro.

Non dimenticare di provare i magici Hot Dog newyorkesi o uno Slice of Pizza


Pronto a partire? Non perdere il nostro Itinerario nella sezione Blog!


This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now